Yo-Yo Test – Arbitri C11

Yo-Yo Test – Arbitri C11

Lo scopo dello Yo-Yo Test è quello di valutare l’efficienza dell’arbitro nell’effettuare fasi ad alta intensità con ridotto tempo di recupero e per tempi prolungati.
Il test consiste nell’effettuare il maggior numero di corse a navetta tra due linee poste ad una distanza di 20m.
Questo ad un ritmo progressivo imposto da un sonoro (beep acustici) diffuso da un audioriproduttore (es. lettore CD) Utilizzare dei punti di riferimento, coni principalmente, e segnare tre righe come da schema: 20 metri e 5 metri (prova di recupero) separatamente.
All’avvio del suono che scandirà l’andatura da seguire, l’arbitro dovrà porsi sulla linea mediana e cominciare la corsa per 20 m per arrivare, in concomitanza del segnala acustico, a toccare l’altra riga e ritornare al punto di partenza quando segnalato dal segnale acustico registrato.
C’è un periodo di recupero attivo (5 secondi ) intervenne tra ogni metro 20 (su e posteriore) navetta, durante il quale il soggetto deve camminare o fare jogging attorno al cono altre e tornare alla punto di partenza.

Scarica audio