Home Archivio notizie Saluto di fine stagione del Presidente Luigi Stella

Saluto di fine stagione del Presidente Luigi Stella

by Cra Piemonte VA
Saluto di fine stagione

Giunti al termine di una stagione sportiva atipica, così complessa ma densa di significato, il Presidente Luigi Stella ha inviato a tutti gli associati del Comitato.

*****

Carissimi,
tra pochi giorni sarà ufficialmente conclusa la stagione 2019/2020, tranne che per i colleghi di A, B e C che, invece, continueranno i loro impegni fino al 31.08.

È stata una stagione difficile, dolorosa, speriamo unica nella storia ultracentenaria della nostra Associazione. Ricorderemo questi mesi per la paura e il dolore che hanno arrecato, per gli Amici e Associati che abbiamo perso vinti da questo terribile virus, nulla sarà più come prima!

Sono sicuro però che, come in tutte le grandi tragedie della storia, ci possono essere anche elementi positivi.
Credo che abbiamo imparato a volerci più bene! Abbiamo sentito la mancanza del confronto anche aspro, abbiamo avvertito la puerilità di alcune diatribe sezionali, ci siamo sentiti parte di un unico gruppo, abbiamo sentito forte il bisogno gli uni degli altri.

Con la Didattica a Distanza, con le riunioni in video conferenza, le sezioni sono stati dei veri e propri presidi non solo tecnici ma anche di sostegno, nel periodo buio del lockdown, dando plastica rappresentazione della Sezione PIEMONTE VALLE D’AOSTA, visto che in ognuno di questi appuntamenti c’erano colleghi di tutte le sezioni.

Mi sono sentito orgoglioso di rappresentare questo movimento di persone perbene e pulite, ho sentito la vostra vicinanza, ho sentito il vostro affetto!

È difficile far capire quanto possa essere gratificante ricevere messaggi e telefonate da parte dei propri associati, non per chiedere di designazioni o voti, ma solo e soltanto per sapere come stai o dirsi che ci manchiamo a vicenda.

Ecco, dobbiamo essere bravi a non dimenticare e forse tutto questo non sarà accaduto invano!

Un grazie di cuore lo devo alla mia Commissione, a tutti i collaboratori e referenti del CRA e ai Presidenti di Sezione, non è stato semplice ma, UNITI, ritengo che abbiamo fatto un buon lavoro.

Tra qualche giorno, con i primi risultati sanciti dal Comunicato AIA, credo che avremo da essere orgogliosi e gioire ma, prima di augurarvi buone vacanze, un pensiero va a Loris!

Non nego, ve l’ho anche scritto e credo sia naturale, che ho vissuto giorni di vuoto, pieno di dubbi e domande, a chiedermi quale sia il senso delle nostre azioni, del nostro affanno, domande tipiche di quando la morte ci passa vicino ma che questa volta davano un senso di impotenza ancora maggiore. Mi hanno dato forza i ragazzi, i loro occhi lucidi, il loro senso di vuoto esattamente uguale al mio ma con in più una richiesta di aiuto.

Ugo Foscolo scriveva in “Dei Sepolcri” :” ..sol chi non lascia eredità d’affetti poca gioia ha dell’urna” se così è Loris di gioia ne ha tanta perché noi non lo dimenticheremo MAI come non dimenticheremo Luca Colosimo, Stefano Farina e Sergio Gonella.

A loro dedichiamo tutto il lavoro svolto in questa stagione, così complessa!

A presto

Luigi Stella

*****

Seguici:

You may also like

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial