Raduno CAI a Nichelino, gli sproni di Gervasoni per il finale di Stagione

Raduno CAI a Nichelino, gli sproni di Gervasoni per il finale di Stagione

17 Marzo 2019 Off Di Cra Piemonte VA

Lo scorso 16 marzo si è tenuto a Nichelino – presso la sala conferenze della Croce Rossa – il raduno CAI riservato agli arbitri e agli osservatori di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli – Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. La riunione è stata aperta dal Responsabile Andrea Gervasoni, che ha presentato i Componenti presenti all’evento: Gianluca Cariolato, Andrea Marzaloni, Tiziano Reni e Maurizio Viazzi. Ha inoltre ringraziato Luigi Stella, Fabio Vicinanza, Dino Tommasi, Giorgio Daprà e Rosario Lerro, Presidenti di Comitato Regionale e Provinciale che hanno accompagnato i propri associati in questo raduno formativo.

Nella fase iniziale dei lavori, sono stati affrontati alcuni argomenti basilari legati al fattore comportamentale dell’arbitro al fine di enfatizzare il ruolo che ricopre, non solo sul terreno di gioco, ma anche nell’ambito sociale visto che dovrebbe rappresentare un esempio per tutti.
Successivamente, l’incontro si è sviluppato incentrando l’attenzione sulla visione di episodi avvenuti in alcune delle gare svolte dai ragazzi in organico. Queste situazioni hanno dato l’opportunità di poter approfondire molti dettagli tecnici e tattici (spostamento, posizionamento, riprese di gioco ed altro ancora) potendo così dare una serie di consigli pratici relativi alle valutazioni effettuate nelle varie fasi di gioco visionate.

Breve ma importante è stato inoltre l’intervento effettuato da Alfredo Trentalange, responsabile del Settore Tecnico, che a metà mattinata è intervenuto a margine della riunione. Alfredo ha integrato e completato quanto indicato da Andrea in merito all’importanza della conoscenza del regolamento rimarcando, come già fatto in precedenza, che l’aspetto comportamentale dell’arbitro, e dell’osservatore, da un valore aggiuntivo alla prestazione stessa visto che anch’essa viene giudicata e monitorata.

Nel pomeriggio si sono uniti all’incontro anche gli arbitri di Eccellenza del Comitato Piemonte-Valle d’Aosta, invitati al fine di prepararli al salto di categoria avendo modo di ascoltare cosa la commissione pretende dal loro organico. Anche loro, insieme agli arbitri e osservatori CAI, hanno sostenuto i quiz tecnici coordinati da Francesco Barillà, Componente del Settore Tecnico.
In chiusura di evento, nel salutare tutti i partecipanti e ringraziare il Presidente della Sezione di Nichelino, Raffaele Palasciano, per l’ospitalità e per l’organizzazione della giornata, Andrea Gervasoni ha voluto rimarcare il fatto che siamo arrivati al momento più importante della Stagione, dove i sogni coltivati potrebbero essere raccolti e per questo deve essere dato il massimo per raggiungere l’obiettivo prefissato: la Serie D.

Nella sezione GALLERIE FOTOGRAFICHE, le foto della giornata.