La visita del Responsabile della CAI Andrea Gervasoni

La visita del Responsabile della CAI Andrea Gervasoni

15 Marzo 2019 Off Di Cra Piemonte VA

Il sorteggio del programma delle visite sezionali, voluto dal Comitato Nazionale AIA e dal Presidente Marcello Nicchi, ha dato la possibilità alla Sezione di Ivrea, di avere come ospite il Responsabile della CAI Andrea Gervasoni di Mantova.

Una presenza così qualificata richiedeva fin da subito, il massimo impegno da parte di tutta la Sezione per organizzare al meglio questa serata così importante, soprattutto per portare a conoscenza sul territorio la notizia, in modo da far appassionare altri ragazzi e ragazze al mondo arbitrale. Con queste aspettative tutta l’AIA Ivrea insieme al Presidente sezionale Felice Viterbo, si sono messi subito al lavoro per un evento che non si potrà mai cancellare dalla memoria, in particolar modo per tra gli associati più giovani.
Il ritrovo era fissato alle ore 19 in Sezione dove ad aspettare l’illustre ospite c’era il Presidente del Comitato Regionale Arbitri di Piemonte e Valle d’ Aosta Luigi Stella con i Componenti Antonio Mazza e Maria Giovanna Alibrandi.
Per la seconda parte della serata, prettamente tecnica, ci si è spostati nell’ elegante cornice della “sala dorata” del Comune di Ivrea dove erano presenti anche numerosi associati delle Sezioni di Aosta, Biella, Chivasso, Collegno, Nichelino e Torino.
Presente il Sindaco della Città, Stefano Sertoli, il quale ha espresso il suo apprezzamento per la lodevole opera meritoria svolta dagli arbitri in campo, portando lustro alla Città e a tutto il territorio eporediese.

Il Presidente della LND Piemonte Valle d’Aosta Cristian Mossino ha espresso parole di lodevole pregio e attaccamento agli arbitri. Dopo il saluto del Presidente CRA a tutti i presenti e le sue parole di elogio per l’ospite, si è lasciato spazio ad Andrea.
Con grande sensibilità e con un approccio comunicativo di alto livello ha fatto si che tutti gli arbitri presenti si trovassero a loro agio. Andrea ha tenuto un’ interessante lezione tecnica con esposizione di video su gare da lui dirette dando modo agli arbitri di interagire.
Alcuni di loro sono stati chiamati per partecipare direttamente alla decisioni prese o da prendere, discutendo su argomenti utili alla loro attività ed al loro percorso di formazione.
Andrea ha trascinato con entusiasmo l’interesse di tutti i presenti, per quanto si andava a vedere e discutere. Ha affrontato una vasta casistica regolamentare su fatti a lui accaduti e sulle tematiche per come fare gruppo, tattiche di giuoco e soprattutto di comunicazione. La serietà e l’attenzione della riunione serale ha incrementato il bagaglio culturale e tecnico per svolgere al meglio la funzione di direttore di gara, in particolar modo per i giovani arbitri.
Prima di recarsi a cena, con un nutrito gruppo di oltre 50 associati, è stata consegnata ad Andrea una riproduzione della battaglia delle arance del Carnevale di Ivrea e un cesto con prodotti tipici della zona.

Seguici: