Angelo Montesardi racconta la CAN5 alla Sezione di Collegno

Angelo Montesardi racconta la CAN5 alla Sezione di Collegno

25 marzo 2018 Non attivi Di Cra Piemonte VA

E’ stata una serata di grandissimo futsal quella che, grazie alla presenza del Responsabile della CAN5 Angelo Montesardi, ha caratterizzato la Sezione di Collegno ed il CRA Piemonte-Valle d’Aosta lo scorso venerdì 23 marzo.

In un auditorium gremito, i presenti hanno potuto vivere un momento formativo di gran pregio, in cui Angelo, in circa un’ora e mezza di intervento, ha spaziato parlando di tecnica, di associazione, di prospettive e di valori, facendo sentire con forza il suo attaccamento ad una disciplina che, lungi dal porsi come un ripiego per arbitri meno qualificati, rappresenta oggi una delle tante belle chances che l’AIA può regalare a ciascuno.

Emozione particolare ha regalato la partecipazione all’evento di Massimo Cumbo, per sei anni Commissario della CAN5 ed attuale Responsabile del Servizio Ispettivo Nazionale, oltre che Istruttore FIFA ed Osservatore UEFA per il calcio a 5.

Massimo costituisce un punto di riferimento per tutti noi tecnici ed appassionati di calcio a 5. Raccogliere la sua eredità è un grande impegno ed un onore” ha esordito l’ospite dopo i saluti di rito, portati dal Vicepresidente sezionale Pierluigi Gambino, in rappresentanza del Presidente Bruno Surace, fuori regione per impegni personali, e dal Presidente del Comitato Regionale Luigi Stella.

In platea, oltre a numerosi arbitri nazionali e regionali di futsal, erano presenti anche il Presidente del CRA Sicilia Michele Cavarretta, il Segretario del SIN Pietro Coluzzi e diversi rappresentanti del CRA Piemonte V.A., tra cui il Delegato Calcio a 5 Antonio Mazza ed il Componente Segretario Maria Giovanna Alibrandi.

Presa la parola, l’ospite, in modo chiaro ed esaustivo, ha raccontato l’attività posta in essere dagli uomini e dalle donne della CAN5, illustrando dati statistici e numerici, dando così a tutti un’idea precisa di quanto il futsal rappresenti un settore in continua espansione nel panorama sportivo italiano. Da questa analisi, si è passati, con ritmo gradevole ed incalzante, alla visione di alcuni interessanti video, emblematici delle peculiarità di uno sport tanto veloce ed imprevedibile.

Di tecnica e di campo, grazie alla disponibilità di Montesardi ed, altresì, della sezione di Collegno, che ha offerto il proprio pieno supporto, si era già parlato nel corso del meeting tecnico, che, a partire dal tardo pomeriggio, aveva visto coinvolti arbitri ed osservatori in organico regionale.

Nel corso della stagione sportiva, infatti, il Comitato Regionale, nella persona del Delegato Calcio a 5 Antonio Mazza, ha già organizzato diversi incontri tecnici per i propri arbitri ed osservatori, coinvolgendo anche altri prestigiosi ospiti, quali l’arbitro internazionale Alessandro Malfer ed il Vicecommissario CAN 5 Francesco Massini, nella convinzione che la condivisione delle esperienze possa rappresentare un prezioso valore aggiunto per i colleghi in piena fase formativa.

La serata si è conclusa con la consegna ad Angelo di un presente da parte della sezione di Collegno e di una targa ricordo da parte dei ragazzi e delle ragazze della CAN5 Piemontese e Valdostana, testimonianza di sincera gratitudine ed amicizia.

 

{gallery}images/20172018/RTO_Montesardi{/gallery}
{loadposition riproduzioneriservata}

Seguici: