Raduno Eccellenza

Raduno Eccellenza

22 Marzo 2017 Off Di Cra Piemonte VA
Tempo di lettura: 2 minuti

DSC 1927L’ultimo raduno dell’organico degli Arbitri di Eccellenza al completo, prima di quello play off/out a numero ridotto, si è svolto su più giorni (tre) da giovedì pomeriggio a sabato nella capitale dellla provincia “Granda”. L’arrivo dei ragazzi previsto per le ore 15.00 ha visto il check in in hotel per la sistemazione nelle stanze assegnate (a sezioni miste come da tradizione) per poi rapidamente spostarsi subito in aula dove si è aperta ufficialmente la tre giorni con il saluto del Presidente Regionale Cuttica; a seguire il referente di categoria Bellero si è soffermato sulla seconda parte di stagione e sui futuri impegni che dovranno essere affrontati dal gruppo con ancor più determinazione ed impegno che fino ad ora non è mai venuto meno, il tutto condito da una serie di slides di statistiche riguardanti le gare fin qui dirette. Al termine prima e dopo cena è stata la volta dei primi ospiti che stavolta “giocavano” in casa; il Vice Presidente della sezione di Cuneo Mattia Massimino e Assistente Arbitrale alla CAN PRO che ha tenuto una lezione su come un assistente vede l’Arbitro e cosa si aspetta da lui e prima del rompete le righe per la buonanotte i colleghi della C.A.I Ettore Longo e Federico Franco che hanno intrattenuto i colleghi, molti dei quali erano insieme a loro in passati raduni, su cosa significa arrivare in ambito nazionale e soprattutto in un organico come quello della CAI.
Venerdì sveglia di buona mattina per un allenamento collettivo sul campo con risveglio muscolare e preparazione al week end a seguire immancabile partitella a “calcetto” e breve lezione su spostamenti e posizionamento. Nel primo pomeriggio intervento del Componente CAI responsabile Osservatori Luigi Stella della sezione di Torino che ha analizzato le prestazioni arbitrali attraverso filmati e relazioni degli osservatori del proprio organico.
Al termine della cena dopo tanto lavorare in aula ci si è potuti godere qualche ora di libertà per le vie e soprattutto i locali cittadini.
Sabato mattina pronti via con i motori ben accesi si sono svolti i test atletici a cui si sono aggiunti un gruppo selezionato di Assistenti giunti in loco per svolgere le prove fisiche e seguire il raduno pomeridiano, nel frattempo in aula gli Osservatori si radunavano a loro volta iniziando i propri lavori. Dopo i quiz nel pomeriggio prendeva corpo la parte finale del raduno questa volta a ranghi completi di Arbitri, Assistenti ed Osservatori a cui venivano somministrati video di gare dei campionati di Eccellenza e Promozione del Piemonte e Valle d’Aosta in cui un elemento di ogni organico, rigorosamente sorteggiati ogni volta, forniva i propri punti di vista e la propria disamina in virtu’ delle immagini visionate al momento.
I lavori si chiudevano col saluto finale di Cuttica che dava appuntamento al 25 aprile per l’ultimo atto della stagione.

Seguici: